Barbara Corli

Esistono solo due categorie di progettisti capaci di non imparare da lei: i presuntuosi e gli ignoranti. Barbara è una giovane professionista che attraversa il mondo con una consapevolezza rara e lieve al contempo: “L’architettura è tutt’intorno”. La curiosità di ricercare il significato delle cose, inteso come concatenazione e affastellamento di luoghi, oggetti e pensieri induce – per chiunque sia disponibile all’ascolto – ad un approfondimento sincero. La sua sensibilità e l’invidiabile capacità di ascolto le permettono, nell’esercizio della professione, di declinare la ricerca dell’equilibrio come desiderio di armonia tra gli elementi di un insieme. Investigando trasversalmente l’Architettura ogni giorno coglie fino in fondo il senso e la relazione degli oggetti costruiti (o solo pensati) con l’esperienza abitativa che questi determinano. E lavora quotidianamente per rimuovere gli ostacoli che separano luoghi e persone, architetture e abitanti.